catalogna, indipendentisti, indipendendisti catalogna, catalogna vincono indipendentisti, indipendentisti vincono in catalogna, record affluenza alle urne catalogna

I presidenti delle due grandi organizzazioni indipendentiste della società civile catalana Anc e Omnium, Jordi Sanchez e Jordi Cuixart, sono stati arrestati. Lo ha deciso un giudice spagnolo. Sono accusati di “sedizione” per le manifestazioni pacifiche di Barcellona il 20 e il 21 settembre, riferisce Tv3.

“La Spagna incarcera i leader della società civile della Catalogna per avere organizzato manifestazioni pacifiche. Purtroppo ci sono di nuovo prigionieri politici”: dichiara il presidente catalano Carles Puigdemont su twitter.

Il tribunale spagnolo ha deciso di lasciare in libertà, invece, il capo dei Mossos d’Esquadra, la polizia catalana, Josep Lluis Trapero, con alcune misure cautelari, tra cui il ritiro del passaporto e l’obbligo di firma ogni 15 giorni. Respinta quindi la richiesta di arresto avanzata dalla procura.

E intanto il governo spagnolo ha abbassato le stime di crescita economica del Paese per il 2018 dal 2,6 al 2,3% attribuendone la causa all’incertezza politica venutasi a creare in Catalogna. L’obiettivo ridotto appare nel bilancio che il governo conservatore spagnolo ha consegnato alle autorità europee, al quale l’Ap ha avuto accesso. Nel piano, le autorità spagnole prevedono anche un deficit del 2,3%, lo 0,1% più alto di quanto stimato in precedenza.