Hayward

Non poteva iniziare in modo peggiore la stagione NBA per i Boston Celtics e Gordon Hayward. L’ala statunitense, appena arrivata da Utah, ha dovuto abbandonare il campo dopo appena 5′ della partita dell’opening night stagionale contro i Cleveland Cavaliers, dopo uno scontro aereo mentre cercava di chiudere al ferro un’alley-oop.

Le immagini dell’infortunio, sconsigliate a soggetti facilmente impressionabili, sono terribili, così come le immediate reazioni di compagni e avversari sul parquet, consapevoli della drammaticità della situazione.

Hayward, che stando ai primi report medici avrebbe riportato la rottura della tibia e della caviglia sinistra, è stato trasportato nella notte al New England Baptist Hospital di Boston, centro specializzato in radiologia dove verrà operato già nella giornata di oggi. Con ogni probabilità, l’ex giocatore dei Jazz salterà l’intera stagione.