economia, disoccupazione, disoccupazione giovanile, dati disoccupazione italia, eurostat, dati eurostat italia, dati eurostat disoccupazione

Nuovi dati sull’occupazione. Nei primi otto mesi del 2017 sono stati attivati oltre un milione di contratti a tempo indeterminato (1.032.486 comprese le trasformazioni) con un calo del 2,5% sullo stesso periodo 2016. Lo rileva l’Inps nell’Osservatorio sul precariato.

I contratti a chiamata hanno invece registrato un aumento del 129,5%. Il boom è spiegato con la necessità per le imprese di sostituire i vecchi voucher.