Aggiornato alle: 20:30

Formula 1, Verstappen attacca: “Derubato dalla decisione”

di Francesco Nardi

» News » Formula 1, Verstappen attacca: “Derubato dalla decisione”

Formula 1, Verstappen attacca: “Derubato dalla decisione”

| lunedì 23 Ottobre 2017 - 14:43
Formula 1, Verstappen attacca: “Derubato dalla decisione”

Continuano le polemiche in Formula 1 per la sanzione comminata dai commissari a Max Verstappen al termine del GP di Austin, decisiva per estromettere l’olandese dal podio a favore di Kimi Raikkonen, da lui sorpassato nell’ultimo giro con una manovra giudicata scorretta dalla direzione di corsa. Le prime dichiarazioni al veleno sono state quelle del diretto interessato, attraverso il suo profilo Twitter: “Mi sento derubato”.

A rincarare la dose, poco dopo, papà Jos, ex pilota di Benetton e Minardi tra le altre, con una raffica di “cinguettii” rivolti contro la FIA, in particolare un’immagine che trasformava l’acronimo della federazione in “Ferrari International Assistance”.

Commenti negativi anche da parte di un personaggio al di sopra delle parti come Niki Lauda, che ha definito la decisione dei commissari di Austin come la peggiore mai presa: “Queste scelte distruggono lo sport, Max non ha fatto nulla di sbagliato”.

Edizioni Si24 s.r.l.
Aut. del tribunale di Palermo n.20 del 27/11/2013
Direttore responsabile: Maria Pia Ferlazzo
Editore: Edizioni Si24 s.r.l.
P.I. n. 06398130820
info@si24.it