Il 14 novembre su TimVision, in anteprima esclusiva per l’Italia, arriva “The Good Fight”, lo spin-off della pluripremiata serie tv “The Good Wife” con Christine Baranski nei panni dell’avvocatessa Diane Lockhart.

La prima stagione dello spin-off è stata molto ben accolta dal pubblico e della critica internazionale, tanto da essere stata rinnovata per una seconda stagioen.

La serie parte un anno dopo il finale di “The Good Wife”, con Diane Lockhart ormai pronta a trasferirsi in Provenza per godersi gli anni della pensione. Ma i suoi piani di riposo dovranno aspettare, perché un’enorme truffa finanziaria le porta via tutti i risparmi, distruggendo al tempo stesso la reputazione della giovane avvocatessa Maia Rindell (Rose Leslie, la Ygritte di «Game of Thrones»). Le due quindi si uniscono a Lucca Quinn (Cush Jumbo) in uno studio legale di Chicago.