“Nessun dittatore deve sottovalutare la determinazione e la risolutezza degli Stati Uniti”. Sono parole forti quelle del presidente americano Donald Trump, durante il suo discorso alle truppe militari della base aerea di Yokota, a ovest di Tokyo.

Il numero uno della Casa Bianca, che si fermerà nella capitale del Giappone fino a martedì, si è così riferito alle tensioni tra il Paese e la Corea del Nord.

Durante il suo tour asiatico, il presidente degli Stati Uniti incontrerà con ogni probabilità Vladimir Putin. Lo ha riferito ai giornalisti lo stesso Trump, a bordo dell’Air Force One, durante il viaggio verso il Giappone.

“Vogliamo l’aiuto di Putin per la risoluzione della crisi geopolitica con la Corea del Nord”, ha affermato, preludendo a un colloquio bilaterale con ogni eventualità in Vietnam o nelle Filippine, quando i due leader parteciperanno al vertice della Cooperazione economica asiatico-pacifica (Apec).

Immagine profilo Twitter Trump