Potrebbe tranquillamente sembrare la sceneggiatura di una commedia e invece è successo per davvero. Un aereo diretto a Bali, in Indonesia, da Doha (Qatar) è stato costretto a un atterraggio fuori programma a Chennai, in India, per quello che stava succedendo tra due passeggeri.

Per la precisione tra marito e moglie. Per la precisione tra una moglie tradita e il marito traditore. Solo che il tradimento è stato scoperto ad alta quota e quando la donna è andata su tutte le furie il pilota si è visto costretto a un atterraggio d’emergenza in India per poi proseguire il viaggio senza i due coniugi.

Tutto è cominciato il 5 novembre su un volo della Qatar Airways. Quando l’uomo si è addormentato, la moglie, che probabilmente già sospettava l’infedeltà, ne ha approfittato per sbloccare il telefono cellulare del marito con l’impronta digitale del suo pollice e ha scoperto il tradimento. Poi sono cominciate le urla e i colpi, sotto gli occhi del figlio.

Il personale di volo non è riuscito a calmare la donna e il pilota a deciso di farli scendere. Sembra che la famiglia abbia trascorso un’intera giornata in un centro detentivo di Chennai perché non era in possesso del visto indiano. Dopo i tre sono ripartiti per Kuala Lumpur e quindi per Doha.