Marquez Marc Marquez Pole Valencia

Andrea Dovizioso non ce l’ha fatta; Marquez, con la sua Honda, si laurea per la sesta volta campione del mondo di MotoGP. I sogni del forlivese della Ducati si sono spenti nella ghiaia dove è finito il pilota nel tentativo di spingere al massimo per recuperare dalla quarta posizione dove si trovava, approfittando di un errore del rivale Marquez.

La gara è stata dominata per gran parte da Zarco che, dopo aver superato Marquez nei primi giri, ha dovuto duellare negli ultimi con Pedrosa (Honda) che all’ultimo giro ha sorpreso il francese vincendo a Valencia. Marquez, che ha controllato la gara, ad un certo punto si è preso un gran spavento. Lo spagnolo è uscito fuori pista e per poco non ha rischiato di cadere, mandando in terra i sogni di gloria.

Ed invece, un giro dopo, è Dovizioso a cadere e per Marquez, che arriva terzo, è titolo mondiale, il sesto, di cui quattro nella classe regina.