7 arresti livorno, 7 arresti livorno frode, arresti Livorno, evasione Livorno, frode fiscale livorno, frode livorno

Un’auto carica di esplosivo è stata ritrovata giovedì nei pressi del porto Mediceo di Livorno. È questa la rivelazione choc fatta oggi dalla Nazione e dal Telegrafo che riportano una vicenda di cronaca rimasta sino ad oggi fuori dai riflettori.

Sembra che all’interno della Smart fossero stati trovati anche detonatori, riceventi e un telecomando. Secondo quanto appreso, in ambienti vicini agli inquirenti, gli uomini della Guardia di Finanza, stavano effettuando dei controlli antidroga.

Una persona, sembra un livornese, è stata fermata. Gli artificieri hanno poi messo in sicurezza l’esplosivo che sarà adesso esaminato dagli inquirenti.