Le prime parole dopo l'esonero

Nazionale, Ventura: “Sono giorni difficili”
“Le sconfitte non hanno un’unica verità”

di . Categoria: Sport

Ventura Italia

A due giorni dall’ufficializzazione del suo esonero, Giampiero Ventura rompe il silenzio. L’ex commissario tecnico della Nazionale, attraverso un comunicato emesso dall’Ansa ha parlato così: “Le sconfitte, soprattutto quelle più dolorose, non si possono spiegare con una sola verità. Sarò il primo tifoso: al mio successore auguro di riportare l’Italia dove merita. Sono stati, e sono, giorni difficili e di profondo dispiacere: provo una sensazione di incompiutezza dal momento in cui non ho raggiunto il traguardo dei Mondiali”.

“Guidare la Nazionale mi ha trasmesso senso di appartenenza e orgoglio mai provati – prosegue Ventura – non può esserci niente di più grande. Ho lavorato con tutto me stesso, con serietà e professionalità. Non sono riuscito dove ero convinto di farcela, ma non smetterò mai di ringraziare i ragazzi“.

17 novembre 2017

LASCIA IL TUO COMMENTO







LE ULTIME NOTIZIE

Tutte le news