Al largo della Patagonia

Argentina, caccia al sottomarino disperso
A bordo si trovano 44 uomini dell’equipaggio

di . Categoria: Cronaca, Esteri

ara san juan, argentina, equipaggio ara san juan, equipaggio sottomarino argentino, morto equipaggio sottomarino, sottomarino argentina

Giallo nelle acque a largo della Patagonia, nel sud dell’Argentina, dove un sottomarino della Marina avrebbe smesso di avere contatti con la base. Al momento il sommergibile, a bordo del quale c’è un equipaggio di 44 persone, non è ancora considerato “disperso”.

Alla ricerca del sottomarino partecipano navi militari ed aerei vicino alla zona dove si sono persi i contatti al largo della provincia di Chubut. Il portavoce della marina argentina Enrique Balbi ha precisato al quotidiano “La Nacion” che il sottomarino era partito dalla base navale di Ushuaia per dirigersi a quella nel Mar de la Plata, quando “le comunicazioni si sono interrotte“.

Balbi ha poi aggiunto all’Ap che non si esclude che il sottomarino abbia avuto un problema elettrico: “L’ultima posizione (registrata) era quella di due giorni fa. Senza voler essere allarmista, i fatti sono che al momento non è stata ancora stabilita alcuna comunicazione tra l’Ara San Juan ed il suo comando – ha continuato -, anche con i metodi alternativi che il sottomarino ha a disposizione”.

Quello disperso è un sottomarino TR-1700 con propulsione Diesel-elettrico e capacità per 37 membri dell’equipaggio. Tra le varie ipotesi c’è quella che possa aver avuto un problema con l’alimentatore. L’ammiraglio della marina, Gabriel Gonzalez, ha assicurato che a bordo del sottomarino “c’è cibo e ossigeno a sufficienza“. “Si sono interrotte le comunicazioni, non stiamo parlando di emergenza”, ha precisato.

Foto da Twitter.

18 novembre 2017

LASCIA IL TUO COMMENTO







LE ULTIME NOTIZIE

Tutte le news