Strage familiare a Taranto

Carabiniere uccide sorella, cognato e padre
Poi si spara, le sue condizioni sono gravi

di . Categoria: Cronaca, Puglia

carabiniere taranto, carabiniere uccide famiglia, morti taranto, Nella Pesare, omicidi taranto, Raffaele Pesare, Salvatore Bisci, Taranto

Tragedia familiare a Sava, in provincia di Taranto, dove un carabiniere di 53 anni, Raffaele Pesare, ha ucciso a colpi di pistola la sorella Nella, il cognato, Salvatore Bisci, e il padre. Pesare ha quindi rivolto l’arma contro se stesso e si è sparato, senza però riuscire a togliersi la vita.

Il militare è stato trasportato in ospedale e le sue condizioni sono subito apparse molto gravi. Stando alle prime ricostruzioni degli investigatori, l’uomo avrebbe agito al culmine di una violenta lite legata a questioni patrimoniali. Il carabiniere è in servizio al Radiomobile di Manduria.

La tragedia si è consumata nella casa della sorella del killer, dove abitava anche il padre, in via Giulio Cesare. Sono stati alcuni vicini di casa a lanciare l’allarme. Sul luogo della tragedia si è recato anche il sindaco di Sava, Dario Iaia: “Siamo sconvolti. Non avremmo mai potuto immaginare che potesse accadere una cosa del genere. Si tratta di una famiglia assolutamente perbene”.

18 novembre 2017

LASCIA IL TUO COMMENTO







LE ULTIME NOTIZIE

Tutte le news