abdicazione imperatore giappone, Akihito Abdica, data abdicazione akihito, Giappone Akihito, imperatore giappone abdica

Il prossimo 30 aprile 2019 l’imperatore del Giappone, Akihito, abdicherà. Lo ha rivelato la televisione pubblica Nhk, citando fonti ministeriali secondo le quali la decisione è stata presa al termine della riunione che ha avuto luogo al Consiglio della casa imperiale.

Alla riunione hanno partecipato membri della famiglia reale, il premier Shinzo Abe con diversi rappresentanti della politica e i giudici della Corte suprema. È la prima volta in 200 anni di storia che un imperatore in Giappone decide di abdicare nell’esercizio delle sue funzioni.

Lo scorso agosto Akihito aveva espresso la volontà di rinunciare al trono a causa dell’avanzata età che non gli consentiva di espletare il suo operato nel migliore dei modi. Dopo l’abdicazione del monarca 85enne, il figlio primogenito Naruhito e principe della corona ascenderà al trono il giorno successivo.

L’abdicazione di Akihito sarà la prima dal 1817, quando ci fu la rinuncia al trono dell‘imperatore Kokaku