Aggiornato alle: 09:16

Molestie sessuali, Cuba Gooding Jr. accusato da un addetto stampa

di Redazione

» Costume » Molestie sessuali, Cuba Gooding Jr. accusato da un addetto stampa

Molestie sessuali, Cuba Gooding Jr. accusato da un addetto stampa

| venerdì 01 Dicembre 2017 - 11:12
Molestie sessuali, Cuba Gooding Jr. accusato da un addetto stampa

Cuba Gooding Jr., l’attore premio Oscar, è stato accusato di molestie dal Jonathan Jaxson, addetto stampa di diverse celebrità, tra cui Kim Kardashian.

Jaxson, gay dichiarato, sul suo blog ha decido di raccontare, sulla scia di quanto sta succedendo a Hollywood e non solo, quanto gli è capitato durante la settimana della moda di New York nel 2007 quando ha conosciuto proprio Cuba Gooding Jr.

Secondo il suo racconto, l’attore l’avrebbe improvvisamente baciato sulla bocca, gli avrebbe afferraro il pene e invitato nella sua stanza d’albergo. Nel 2013, Jaxson aveva accennato alla storia del bacio nel suo libro, omettendo il resto su suggerimento del suo legale. Oggi invece ha preferito dire la sua verità.

Il rappresentante di Gooding Jr. non ha ancora risposto alle accuse.

Edizioni Si24 s.r.l.
Aut. del tribunale di Palermo n.20 del 27/11/2013
Editore: Edizioni Si24 s.r.l.
P.I. n. 06398130820
info@si24.it