bimbo impiccato brescia, Brescia, suicidio bambino brescia, suicidio bimbo brescia, suicidio bimbo travagliato

Un incidente sul lavoro in una ditta di prodotti chimici di strada San Mauro, a Torino, ha provocato il ferimento di due operai.

Secondo le prime informazioni sarebbero stati investiti da un getto di vapore bollente mentre si occupavano della manutenzione di un macchinario. Trasportati in ospedale e ricoverati in codice rosso per le ustioni riportate. Sul posto vigili del fuoco e polizia. Illeso un terzo operaio.

I due ustionati sono Giandomenico Olpeni, 61 anni, responsabile della linea in pensione da pochi mesi ma che continuava ad aiutare in azienda. Nell’incidente ha riportato ustioni al volto e alle vie aeree ed è ricoverato in prognosi riservata nel reparto di Rianimazione dell’ospedale Maria Vittoria. All’ospedale Cto è invece ricoverato Giuseppe Gerosa, 76 anni di Milano, consulente esterno della ditta.

L’incidente è avvenuto nel giorno del decennale del rogo alla Thyssen che costò la vita a sette operai.