Lakers Ball

Solo quattro le gare in programma nella notte NBA, con i riflettori che erano puntati sulla sfida tra due delle franchigie più interessanti di questa stagione, i Philadelphia 76ers e i Los Angeles Lakers, due squadre giovani e decise, dopo anni di ricostruzione, a tornare ai fasti di un tempo. Nella sfida del Wells Fargo Center i californiani sono riusciti a vincere in volata, resistendo alla rimonta dei padroni di casa e chiudendo i conti con la decisiva tripla di Brandon Ingram a un secondo dalla fine, per il definitivo 107-104. 

In attesa del rientro di John Wall, i Washington Wizards si coccolano Bradley Beal. La guardia da Florida, dopo i 51 punti di martedì con Portland, ne ha messi a referto 34 nella vittoria degli uomini di Scott Brooks contro i Phoenix Suns. Tutto facile per Houston, in pieno controllo nella gara sul parquet di Salt Lake City con i Jazz.

I risultati della notte

Philadelphia 76ers-Los Angeles Lakers 104-107

Phoenix Suns-Washington Wizards 99-109

Brooklyn Nets-Oklahoma City Thunder 100-95

Utah Jazz-Houston Rockets 101-112