Aggiornato alle: 20:12

Reggio Calabria, magistrato finisce in manette | Favoriva imprenditori con sentenze ad hoc

di Redazione

» Calabria » Reggio Calabria, magistrato finisce in manette | Favoriva imprenditori con sentenze ad hoc

Reggio Calabria, magistrato finisce in manette | Favoriva imprenditori con sentenze ad hoc

| lunedì 11 Dicembre 2017 - 13:06
Reggio Calabria, magistrato finisce in manette | Favoriva imprenditori con sentenze ad hoc

Il giudice Mario Pagano, già magistrato del Tribunale di Salerno, è stato posto agli arresti domiciliari al termine di indagini disposte e coordinate dalla Procura di Napolia.

Attualmente in servizio presso la seconda sezione civile del Tribunale di Reggio Calabria, Pagano “si sarebbe adoperato nel tempo per favorire imprenditori ai quali era legato da consolidati rapporti di amicizia, trattando cause riferibili a tali amici con esito favorevole per questi ultimi” e “ricevendo dagli imprenditori utilità varie”. 

Edizioni Si24 s.r.l.
Aut. del tribunale di Palermo n.20 del 27/11/2013
Direttore responsabile: Maria Pia Ferlazzo
Editore: Edizioni Si24 s.r.l.
P.I. n. 06398130820
info@si24.it