Aggiornato alle: 20:12

Saronno, morti in corsia: si indaga su altri 18 casi |

di Redazione

» Cronaca » Saronno, morti in corsia: si indaga su altri 18 casi |

Saronno, morti in corsia: si indaga su altri 18 casi |

| lunedì 11 Dicembre 2017 - 19:19
Saronno, morti in corsia: si indaga su altri 18 casi |

Nell’ambito del terzo filone dell’inchiesta “Angeli e Demoni” ci sono altri 18 casi di morti sospette in corsia al pronto soccorso di Saronno (Varese) sono attualmente “al vaglio dei consulenti”.

I casi riguardano pazienti trattati dall’ex vice primario, Leonardo Cazzaniga, già accusato di alcuni decessi in corsia e di altri tre in concorso con l’amante infermiera Laura Taroni (si tratta del marito, del suocero e della madre di lei).

Lo conferma il procuratore della Repubblica di Busto Arsizio, Gianluigi Fontana. Indagati a vario titolo per omessa denuncia, falso e favoreggiamento in omicidio anche undici medici dell’ospedale di Saronno (Varese), relativamente alla sola prima tranche di inchiesta sulle morti sospette in corsia.

Edizioni Si24 s.r.l.
Aut. del tribunale di Palermo n.20 del 27/11/2013
Direttore responsabile: Maria Pia Ferlazzo
Editore: Edizioni Si24 s.r.l.
P.I. n. 06398130820
info@si24.it