Mentre la Gazzetta dello Sport continua ad alimentare le voci su un imminente addio di Donnarumma, concretizzabile già a gennaio, il Milan decide di abbassare i toni con un comunicato sul proprio sito ufficiale, a testimoniare la bontà del dialogo in corso tra la società e l’entourage del giocatore:

“Gigio Donnarumma è un patrimonio del Club, sia sportivo (è reduce da ottime parate contro Torino e Bologna) che economico. Tutto questo è valorizzato da un contratto fino al 2021 e rafforzato da un dialogo sempre aperto e positivo fra il giocatore e il suo allenatore, fra il giocatore e il direttore sportivo rossonero Mirabelli. Stabilito questo come ha già avuto modo di affermare proprio Rino Gattuso ieri, il Milan è concentrato adesso solo sul campo. È lì che la squadra rossonera deve continuare a lavorare per tornare grande. Non è questo il tempo del mercato, ma solo ed esclusivamente del campo“.

Stasera i rossoneri scenderanno in campo per gli ottavi di finale di Coppa Italia contro l’Hellas Verona, opportunità per Gattuso di testare André Silva e Cutrone in vista dei prossimi impegni di campionato.