Aggiornato alle: 09:18

Perquisiti fiancheggiatori di Messina Denaro |Trenta indagati per favoreggiamento

di Redazione

» Cronaca » Perquisiti fiancheggiatori di Messina Denaro |Trenta indagati per favoreggiamento

Perquisiti fiancheggiatori di Messina Denaro |Trenta indagati per favoreggiamento

| giovedì 14 Dicembre 2017 - 10:39
Perquisiti fiancheggiatori di Messina Denaro |Trenta indagati per favoreggiamento

Duecento agenti delle squadre mobili di Palermo e Trapani,  hanno effettuato una serie di perquisizioni nella zona di Castelvetrano, in provincia di Trapani, paese del boss latitante Matteo Messina Denaro.

Il blitz, coordinato dalla Dda di Palermo, è stato condotto nelle abitazioni di una trentina di fiancheggiatori del capomafia, tutti indagati per favoreggiamento.

Per gli indagati infatti si profila il reato di procurata inosservanza della pena aggravato dall’agevolazione mafiosa. Gli agenti hanno perquisito case, masserie, magazzini nel territorio di Castelvetrano e in comuni vicini. Le indagini per la cattura del latitante sono coordinate dal procuratore di Palermo Francesco Lo Voi e dall’aggiunto Paolo Guido.

Edizioni Si24 s.r.l.
Aut. del tribunale di Palermo n.20 del 27/11/2013
Direttore responsabile: Maria Pia Ferlazzo
Editore: Edizioni Si24 s.r.l.
P.I. n. 06398130820
info@si24.it