Ancora una buona notizia per i dipendenti della Melegatti. E’ stato raggiunto l’accordo tra la proprietà e i sindacati: niente cassa integrazione per i lavoratori e altri 5mila pandori da sfornare per la vendita nello spazio aziendale dello stabilimento di San Giovanni Lupatoto, prima di avviare la produzione delle colombe pasquali.

E’ quanto deciso, come riporta ‘L’Arena’, al termine del vertice tra azienda, sindacati e commissari del Tribunale.

Per non lasciare a casa nessun operaio si è così stabilito di proseguire la produzione natalizia per un paio di giorno in modo da sfornare altri 5mila dolci per lo spaccio aziendale dove i clienti giungono quotidianamente proprio per acquistare i pandori Melegatti.