spagna mondiali

Hanno del clamoroso le indiscrezioni riportate dal quotidiano spagnolo “El Pais”, riguardo la volontà della FIFA di escludere la nazionale iberica dai prossimi Mondiali di Russia 2018. La federazione internazionale, infatti, avrebbe comunicato alla federcalcio spagnola di essere a conoscenza di ingerenze del governo nell’ambito delle ultime elezioni. 

La sanzione, qualora questa situazione dovesse esser confermata, sarebbe quella della sospensione della federazione, con la conseguente espulsione da tutte le competizioni. Alla base del caso ci sarebbe la segnalazione proveniente dall’ex presidente federale Villar, che dopo la sua sospensione aveva denunciato l’indizione di nuove elezioni da parte del Consejoo Superior de Deportes, un’indebita intromissione governativa in violazione dello statuto della RFEF. 

La Spagna attende con il fiato sospeso, e per l’Italia si riaccendono flebili speranze di ripescaggio, anche se un’eventuale decisione FIFA avverrebbe non in base al ranking, ma a discrezione del board internazionale.