La regina delle televendite (e della truffa) diventa docente. Wanna Marchi, dopo aver scontato insieme alla figlia Stafenia Nobile la pena per bancarotta fraudolenta e associazione a delinquere finalizzata alla truffa, salirà in cattedra per insegnare i trucchi del mestiere. A raccontarlo il diretto dell’Istituto paritario Volta Fabrizio Titozzi ai microfoni del programma di Radio24, La Zanzara.

Insegnerà in videoconferenza

“Nel suo lavoro è stata la numero uno”, ha detto Titozzi. Gli studenti potranno collegarsi in videoconferenza con la Marchi che spiegherà loro come vendere qualsiasi cosa con le televendite. Queste lezioni di marketing sui generis, costeranno agli iscritti tra i 100 e i 200 euro al mese. Nel caso in cui la Marchi non fosse disponibile, supplirà la figlia Stefania di altrettanta esperienza.

Il progetto deve essere messo a punto. Il direttore Titozzi incontrerà in questi giorni la Marchi per definire i dettagli della collaborazione. Dopo aver scontato la pena nel 2015, sia la Marchi che la Nobile sono tornate in tv, accettando ospitate in vari programmi tv. Nel gennaio 2017 suscitò polemiche la notizia della loro partecipazione a L’isola dei famosi. Per questo Mediaset decise di non confermare considerando la loro presenza inopportuna.