Prima di dire definitivamente addio ai fan, molti dei quali ancora non possono credere che la band si scioglierà, Elio e Le Storie Tese saranno sul palco del prossimo Festival di Sanremo e poi in tour. 

“Siamo stati sommersi da un’ondata di affetto. Giorno dopo giorno si è affacciata l’ipotesi di fare un tour d’addio”, hanno detto, alla vigilia di quello che era già stato definito Concerto d’addio, in programma al Forum di Assago il 19 dicembre e tutto esaurito. Per la gioia dei fan non sarà l’unica occasioni per salutare i propri beniamini. 

Sono undici le date del tour: a Montichiari (20/4), Padova (21/4), Torino (3/5), Firenze (5/5), Genova (8/5), Bologna (10/5), Roma (12/5), Napoli (14/5), Acireale (17/5), Bari (19/5) e Rimini (23/5). Gli acquirenti del biglietto del Concerto d’addio potranno richiedere entro il 31 dicembre (fino a esaurimento) un ingresso omaggio a una data nella propria regione di residenza. Non solo. Entro il 30 giugno, dichiarata come “data di scadenza” degli Elii, potrebbe ad esempio tenersi un ultimo concerto milanese, magari a Parco Lambro dove si esibirono i miti del prog cari alla band, o addirittura a San Siro.

E Sanremo? Pare che il padrone di casa del 2018 li abbia fortemente voluti: “Claudio Baglioni ci ha chiesto di dare il nostro ultimo addio al pubblico dal palco dell’Ariston, al quale siamo molto legati – ha dichiarato Elio – Per noi è una ciliegina sulla torta, ci dà l’occasione di sottolineare ancora una volta che la nostra è una storia molto strana, di scrivere la fine di una bellissima storia che non assomiglia a nessun’altra”.