virginia raggi querele per stadio roma, raggi innocente sul caso stadio roma, sindaco di roma indignato per inchiesta stadio della roma
Virginia Raggi

Virginia Raggi ha le idee chiare sull’ipotesi di una ricandidatura a sindaco di Roma: “In base alla regola dei due mandati direi di no”. La prima cittadina grillina l’ha detto a margine di una conferenza.

Il caso di Fabio Fucci, sindaco di Pomezia, è fresco. Il consigliere laziale è infatti entrato in rotta con il M5S considerato il secco “no” alla ricandidatura a sindaco.

“La regola è chiara e ce la siamo data”, argomenta Raggi, che a un giornalista che le sottolinea come servano due mandati per completare l’opera di un sindaco risponde.

La Raggi poi conclude con un pizzico di amara ironia: “Intanto direi che arrivare viva alla fine di questo mandato sarà un grandissimo successo”.