Ha scatenato un polverone la notizia annunciata poche ore fa al programma radiofonico “La Zanzara” su Radio 24. “Wanna Marchi insegnerà una volta a settimana in videoconferenza i segreti delle telepromozioni all’Istituto Volta di Bari” aveva detto il direttore generale dell’Istituto, Fabrizio Tittozzi. L’ex regina delle televendite, poi finita in carcere, avrebbe dunque dovuto tenere un corso sulle telepromozioni agli studenti della scuola.

Una trovata poco geniale e che di certo non fa buon pubblicità all’ente. E così, resosi conto della gaffe, poche ore dopo l’Istituto ha cambiato idea: “Valutando quello che si porta dietro, noi come scuola l’abbiamo ritenuta inopportuna” ha risposto Tittozzi in un’intervista a Repubblica. Sarà per un’altra volta, Wanna.