costo dipendenti statali, costo statali italia, dipendenti statali costo, italia statali

Un regalo sotto l’albero di Natale per gli statali italiani. L’accordo per il rinnovo del contratto dei dipendenti di ministeri, agenzie fiscali ed enti pubblici non economici, è stato raggiunto e coprirà il triennio 2016-2018. In tutto sono circa 247 mila persone le persone coperte dall’accordo. 

La forbice degli aumenti retribuitivi sullo stipendio base va dai 63 ai 117 euro mensili lordi a regime. La tranche di aumenti per il 2018 scatterà da marzo. 

Da considerare anche l’assegno per i livelli più bassi, che oscilla tra i 21 e 25 euro e che sarà valido per dieci mensilità. C’è inoltre un “plus” per le amministrazioni più virtuose da integrare al salario accessorio.

In sintesi l’aumento medio mensile è di circa 85 euro lordi a regime sullo stipendio base. L’intesa tra Aran e i sindacati di Cgil, Cisl, Uil, Confsal (Usb, Cgs e Cisal non hanno siglato) è dopo oltre otto anni di blocco.