Aggiornato alle: 20:12

Gentiloni: “Presto una missione italiana in Niger”

di Redazione

» Cronaca » Gentiloni: “Presto una missione italiana in Niger”

Gentiloni: “Presto una missione italiana in Niger”

| lunedì 25 Dicembre 2017 - 08:33

“Il terrorismo è andato consolidandosi in questi anni nel Sahel, in Africa, ed è questo uno dei motivi per i quali una parte delle forze che sono state dispiegate in Iraq – questa è la proposta che il governo farà in Parlamento – saranno dispiegate nei prossimi mesi in Niger, con una missione che avrà il ruolo di consolidare quel Paese, contrastare il traffico degli esseri umani e contrastare il terrorismo”. Lo ha annunciato il presidente del consiglio Paolo Gentiloni parlando all’equipaggio della Nave Etna, che opera nell’ambito della missione Sophia nella acque del Mediterraneo.

“L’Italia lotta contro i trafficanti di esseri umani ma non dimentica l’accoglienza. L’Italia accoglie, è in prima linea nello sconfiggere i trafficanti, un’Italia che lavora per i diritti umani, addirittura, come è accaduto due giorni fa, aprendo per la prima volta un corridoi umanitario per i rifugiati in Libia”.

 

L’Italia “ha la capacità di tenere insieme l’accoglienza e la lotta ai trafficanti, e siamo fieri del riconoscimento di essere stato il Paese più pronto e capace di salvare vite umane”, ha aggiunto il premier. “Lavoriamo per sconfiggere lo schiavismo dei tempi moderni. È un lavoro con il quale l’Italia ha raggiunto dei risultati straordinari. Abbiamo inferto dei colpi ai trafficanti di esseri umani che forse neanche immaginavamo”.

Edizioni Si24 s.r.l.
Aut. del tribunale di Palermo n.20 del 27/11/2013
Direttore responsabile: Maria Pia Ferlazzo
Editore: Edizioni Si24 s.r.l.
P.I. n. 06398130820
info@si24.it