15enne ucciso germania, afghano uccide ex, Landel omicidio, omicidio Germania

Era stato già denunciato per stalking, ma il suo amore malato alla fine ha avuto la meglio. Un 15enne afghano, entrato in Germania nell’aprile del 2016 come rifugiato, ha ucciso la sua ex, una ragazzina tedesca di 15 anni, con un coltello.

Il giovane è stato bloccato dai clienti del supermercato di Landel, nel Nordreno Vestfalia, e poi consegnato alla polizia che lo ha arrestato, ha riferito oggi la procuratrice capo Angelika Moehlig.

I due avevano avuto una relazione di alcuni mesi, riporta la Bild, e si erano poi lasciati a metà dicembre. L’arma del delitto è un coltello da cucina con una lama di una ventina di centimetri. La vittima è deceduta dopo il ricovero in ospedale.