12 morti Bronx, 15 feriti new york, incendio Bronx, incendio edificio Bronx, incendio new york, morti incendio new york, New York

È un bilancio ancora parziale ma già drammatico quello relativo a un violento incendio scoppiato all’interno di un edificio residenziale nel quartiere del Bronx, a New York. I morti sono almeno 12 e 15 i feriti. Le cause dell’incendio non sono ancora note.

Tra le vittime c’è almeno un bambino di meno di un anno. L’incendio ha devastato un edificio di cinque piani al 2363 Prospect Avenue nel Bronx. Sono almeno 12 le persone tratte in salvo fin qui. 

Il fuoco è iniziato al primo piano e si è diffuso rapidamente ai piani superiori. Le persone non hanno avuto scampo”, ha riferito il capo del Dipartimento dei vigili del fuoco di New York City Daniel Nigro. Più di 160 pompieri e decine di mezzi sono accorsi sulla scena.

Il sindaco di New York, Bill de Blasio, si è subito recato nel quartiere: “Questa è la peggior tragedia causata dal fuoco che abbiamo visto in questa città. Sarà una delle peggiori stragi in un incendio della storia”.

L’unico incendio più grave scoppiato a New York risale al 1990, quando le fiamme, sempre nel Bronx, avvolsero l’Happy Land Social Club uccidendo 87 persone.

Foto da Twitter.