Harden Houston Rockets

Proprio nel momento in cui gli Houston Rockets sembravano lanciati verso una grandissima regular season NBA, pronti a giocarsi il trono della Western Conference con i Golden State Warriors, arriva una tegola pesante sui sogni di gloria dei texani. James Harden, stella della squadra, ha infatti riportato una lesione del bicipite femorale, e le sue condizioni saranno rivalutate tra quindici giorni. 

L’ex guardia di Oklahoma City, che stava tenendo fino a questo momento medie da MVP, salterà dunque le prossime gare, nelle quali per coach Mike D’Antoni sarà fondamentale ritrovare contributi importanti da Chris Paul ed Eric Gordon, che sono rientrati dai rispettivi infortuni, ma non hanno ancora offerto quanto ci si aspetta da loro, se non a sprazzi.