corriere morto siracusa, corriere sbranato cani, corriere sbranato portopalo di capopassero, Siracusa

Una fine orrenda per un corriere di 55 anni aggredito da tre cani mentre stava effettuando una consegna a Portopalo di Capo Passero, in provincia di Siracusa. Il corpo dell’uomo, dipendente di una ditta di spedizioni, è stato ritrovato alcune ore dopo dai proprietari dell’abitazione e destinatari del pacco.

Gli animali sono stati trasferiti in una struttura specializzata. La proprietà privata in cui si era recato l’uomo dista circa quattro chilometri dal centro abitato. Una volta parcheggiato il furgoncino, l’uomo si sarebbe addentrato nelle struttura finendo accerchiato e quindi aggredito dai cani. 

A scoprire il cadavere è stata una donna, la destinataria del pacco. Quest’ultima aveva notato il mezzo del corriere parcheggiato sul viale col portellone aperto. Il corpo presentava evidenti segni di morsi sugli arti ed è stato trovato riverso a terra nei pressi di un albero poco lontano dall’abitazione.