Lisandro Lopez Inter

Luciano Spalletti può iniziare a sorridere. Dopo l’appello lanciato al termine della gara con la Fiorentina, l’allenatore dell’Inter avrà finalmente un nuovo difensore centrale per completare il pacchetto arretrato. Nella serata di ieri è stato infatti definito l’acquisto in prestito con diritto di riscatto di Lisandro Lopez, proveniente dal Benfica.

Il centrale argentino, vecchio pallino di Sabatini, potrà dunque mettersi in mostra in questi sei mesi per guadagnarsi la conferma da parte del club nerazzurro. Da verificare, però, le sue condizioni, considerando i soli 236 minuti giocati fino a questo momento in stagione. Segnali di apertura, intanto per il possibile arrivo di Ramires, per il quale si lavora ai fianchi la proprietà cinese, in comune con lo Jiangsu.