Terribile tragedia in Kazakistan dove cinquantadue passeggeri di un pullman sono morti a causa di un incendio scoppiato sul veicolo.

Lo hanno reso noto funzionari del ministero delle Emergenze. La tragedia ha avuto luogo nella regione di Aktobe, nel nord del Paese. Solo cinque delle 57 persone che si trovavano sul mezzo sono sopravvissute. Secondo le autorità locali i passeggeri del pullman erano tutti cittadini del vicino Uzbekistan.

Le cause dell’incendio non sono ancora chiare ma gli investigatori sospettano che potrebbe essere stato innescato da un cortocircuito. L’incidente è avvenuto su una strada nella regione di Aktobe.

Secondo quanto riferito da fonti del ministero dei Servizi di emergenza, il veicolo era registrato in Kazakistan. I due conducenti, entrambi kazaki, sono sopravvissuti. Lo riferisce il portavoce del Comitato per le situazioni di emergenza del Kazakistan al ministero dell’Interno, Ruslan Imankulov.