Vonn Cortina

Dopo il secondo posto di ieri, Lindsey Vonn ha sfoggiato come al solito grandi sorrisi, ma si vedeva che era motivata a fare di più. E così, nella seconda discesa sulle nevi di Cortina, la campionessa statunitense ha centrato l’ennesimo successo della sua straordinaria carriera, distanziando di quasi un secondo Tina Weirather e la connazionale Wiles. Solo settima Mikaela Shiffrin, che comunque resta tra le principali candidate alla vittoria della coppa di specialità. 

Deludente, invece, la giornata delle azzurre. Sofia Goggia, reduce da due splendide vittorie, è uscita di scena finendo lunga dopo un salto a 130 km/h, fortunatamente senza conseguenze. Indietro anche Brignone e Fanchini, scalzate dalla rampante Delago, la migliore delle italiane è stata Johanna Schnarf, nona.