Seppi Australian Open

I quarti degli Australian Open continuano a essere una chimera per Andreas Seppi, che per la quarta volta in carriera si ferma agli ottavi di finale. Stavolta, però, l’avversario sembrava essere alla portata, dato che l’azzurro si trovava di fronte il britannico Kyle Edmund, numero 49 del ranking ATP. Tuttavia, la stanchezza accumulata nel corso dei turni precedenti si è rivelata un ostacolo insuperabile per Andreas, che ha ceduto al quarto set, dopo un match molto lottato e deciso da pochi punti. 

E dire che l’altoatesino era partito con il piede giusto, chiudendo il primo set al tiebreak e lanciandosi con un break all’inizio del secondo parziale, salvo poi subire la rimonta di Edmund, impostosi per 7-5. Da lì in poi Seppi è andato in difficoltà, soprattutto sul piano fisico, faticando a trovare opportunità e sprecando le poche palle break concesse dal ventitreenne inglese, che così accede per la prima volta in carriera ai quarti di un torneo slam.