Far conoscere ai giovani l’arte a 360 gradi. È questo l’obiettivo del progetto “Giardini Condivisi” nato da un’idea di una compagnia teatrale di giovanissimi attori, la “TeaTroTascabile”, tutti di età compresa tra i 16 e i 30 anni.
La compagnia si esibirà domenica alle 18 sul palco del Teatro Garibaldi di Palermo con “Il tenace Soldatino di stagno”, favola di Andersen.

“Il tenace soldatino di stagno – dichiara Maria Natoli, presidente dell’associazione Cerism – è anche frutto del lavoro certosino condotto nella prima annualità del progetto Giardini Condivisi. I laboratori previsti dal piano hanno formato giovani talenti che debutteranno in prima assoluta dimostrando quanto la passione, la forza di volontà e i sogni, possano concretizzarsi in uno spettacolo che di fatto è una loro creatura. Sono stati realizzati 30 abiti per i personaggi principali oltre a quelli del corpo di ballo e gli oggetti scenici che contribuiscono a caratterizzare tutti i personaggi”.

La favola di Andersen, opportunamente rimaneggiata, ha consentito di affrontare una tematica molto attuale: la diversità come ricchezza sociale. Le musiche inedite della favola, sono frutto della sapiente mano del maestro Marcello Biondolillo, apprezzato pianista, compositore e direttore d’orchestra.

Il progetto “Giardini Condivisi” ha dato il via a laboratori d’arte seguiti da docenti altamente qualificati e frequentati proprio dagli aspiranti musicisti, cantanti, ballerini, attori, scenografi, costumisti, tecnici audio/suono e make up artist.