Kalinic

La sua stagione d’esordio al Milan non è stata, fino a questo momento, all’altezza delle aspettative, ma il suo futuro in rossonero non è in dubbio. Nikola Kalinic, infatti, è stato ufficialmente riscattato dal club rossonero, come previsto dall’accordo con la Fiorentina, che rendeva il trasferimento definitivo alla realizzazione del primo punto da parte del club meneghino nel mese di febbraio.

Dei 25 milioni pattuiti in estate, 20 andranno versati in tre rate annuali, mentre i primi 5 sono stati già pagati ad agosto. Contratto quadriennale, se si considera la stagione in corso, per l’attaccante croato, con scadenza il 30 giugno 2021.