Sono state annunciate le nomination alla 62esima edizione dei David di Donatello, che verranno assegnati il 21 marzo. Incetta di nomination per il musical dei Manetti Bros “Ammore e Malavita”, ben 15, compreso miglior film, miglior regista e miglior attore e attrice non protagonista (Claudia Gerini e Carlo Buccirosso).

Seguono “Napoli Velata” di Ferzan Ozpetek con 11 e appaiati con 8 “Nico, 1988”, “La Tenerezza” e “The Place”.

Ecco le principali candidature:
MIGLIOR FILM
La tenerezza, Gianni Amelio
Gatta Cenerentola, Alessandro Rak, Dario Sansone, Marino Guarnieri, Ivan Cappiello
Ammore e malavita, Marco Manetti, Antonio Manetti
Nico, 1988, Susanna Nicchiarelli
A Ciambra, Jonas Carpignano

MIGLIOR REGISTA
A Ciambra di Jonas Carpignano
Ammore e malavita di Manetti Bros.
La tenerezza di Gianni Amelio
Napoli velata di Ferzan Ozpetek
The Place di Paolo Genovese

MIGLIOR ATTORE PROTAGONISTA
Renato Carpentieri, La tenerezza
Alessandro Borghi, Napoli velata
Nicola Nocella, Easy – Un viaggio facile facile
Antonio Albanese, Come un gatto in tangenziale
Valerio Mastandrea, The Place

MIGLIOR ATTRICE PROTAGONISTA
Paola Cortellesi, Come un gatto in tangenziale
Valeria Golino, Il colore nascosto delle cose
Giovanna Mezzogiorno, Napoli velata
Isabella Ragonese, Sole cuore amore
Jasmine Trinca, Fortunata

MIGLIOR ATTORE NON PROTAGONISTA
Alessandro Borghi, Fortunata
Elio Germano, La tenerezza
Peppe Barra, Napoli velata
Giuliano Montaldo, Tutto quello che vuoi
Carlo Buccirosso, Ammore e malavita

MIGLIOR ATTRICE NON PROTAGONISTA
Anna Bonaiuto, Napoli velata
Claudia Gerini, Ammore e malavita
Giulia Lazzarini, The Place
Micaela Ramazzotti, La tenerezza
Sonia Bergamasco, Come un gatto in tangenziale

MIGLIOR REGISTA ESORDIENTE
Roberto De Paolis, Cuori puri
Andrea de Sica, I figli della notte
Donato Carrisi, La ragazza nella nebbia
Cosimo Gomez, Brutti e cattivi
Andrea Magnani, Easy – Un viaggio facile facile