premi bafta, miglior film bafta

La pellicola di Martin McDonagh trionfa ai Bafta, dopo il successo ottenuto ai Golden Globe. “Tre manifesti a Ebbing, Missouri” si è aggiudicato 5 delle 9 categorie per le quali era stato nominato: Frances McDormand  ha ricevuto il premio per la Migliore attrice protagonista, mentre Sam Rmiockwell ha ottenuto un premio come Miglior attore non protagonista. Alla pellicola è andato anche il premio come Miglior Film britannico e Miglior Sceneggiatura originale.

Bafta, gli altri premi

A Gary Oldman è andato il premio come Miglior attore protagonista nel film “L’ora più buia”, in cui veste i panni di Winston Churchill. ‘Chiamami col tuo nome‘ di Luca Guadagnino si è aggiudicato il premio per il Miglior Adattamento, mentre Allison Janney è la Migliore attrice non protagonista per aver interpretato LaVona Golden. Solo tre premi per Guillermo del Toro con “La forma dell’acqua” che aveva conquistato 12 candidature.

Bafta, abiti neri contro la violenza sulle donne

Alla premiazione molte delle attrici presenti hanno indossato un abito nero per protestare contro la violenza sulle donne. Tra loro Angelina Jolie, Lupita Nyong’ e Jennifer Lawrence.