la nuova commedia di alessandro genovesi

Commedia sulle unioni civili. Può baciare lo sposo è il nuovo film di Alessandro Genovese (La peggiore settimana della mia vita, Il peggiore Natale della mia vita) con Salvatore Esposito, Diego Abatantuono, Monica Guerritore, Diana Del Bufalo e Dino Abbrescia

Trama di Puoi baciare lo sposo

Antonio vive a Berlino la sua storia d’amore con Paolo. Convivono fino a quando Antonio chiede a Paolo di sposarlo. Ma il momento più difficile ancora deve arrivare: dirlo alle due famiglie. Decidono quindi di ritornare in Italia insieme all’amica Benedetta e al nuovo coinquilino Donato. Prima tappa è la famiglia di Antonio che vive nel piccolo paese di Civita di Bagnoregio. Di proprietà della madre Anna, il paese è gestito dal marito Roberto, sindaco progressiva che ha fatto dell’integrazione e dell’accoglienza al di là di ogni pregiudizio, gli elementi distintivi del proprio programma politico. 

Ma i genitori non sanno che Antonio è gay e Roberto, nonostante le sue idee, non accetta fin da subito l’idea del matrimonio. Dall’altra parte Anna invece si mostra fin da subito ben disposta ma pone alcune condizioni: alle nozze dovrà partecipare anche la madre di Paolo, il matrimonio dovrà essere celebrato da Roberto e la cerimonia dovrà essere organizzata dal famoso wedding planner Enzo Miccio (che interpreterà sé stesso).

Come andrà a finire? Paolo riuscirà a far venire la madre Vincenza? E Roberto accetterà la decisione del figlio? Può baciare lo sposo uscirà nelle sale a partire dall’1 marzo.

Ecco il trailer ufficiale: