Niente è perduto. La Roma perde 2-1 l’andata degli ottavi di finale di Champions League con lo Shakhtar, dopo esser passata in vantaggio nel primo tempo col solito Under. A firmare la rimonta ucraina le reti di Ferreyra e Fred nella ripresa, qualificazione ancora aperta. 

45’+3 s.t. L’arbitro fischia la fine! L’andata degli ottavi di finale si chiude sul 2-1 per lo Shakhtar, in rimonta sulla Roma. 

45’+1 s.t. Peres salva il risultato! Mischia furibonda in area, il brasiliano cancella una conclusione a botta sicura. 

45′ s.t. Secondo cambio per Fonseca, che inserisce Kovalenko al posto di un esausto Marlos. Tre minuti di recupero. 

44′ s.t. Doppio giallo per Perotti e Taison dopo una gomitata del fantasista brasiliano, per l’arbitro non c’è fallo. 

43′ s.t. Perotti recupera una palla interessante sulla trequarti e la serve a Gerson: il mancino, deviato, è bloccato da Pyatov. 

40′ s.t. Roma a caccia del pareggio con il nuovo assetto a due punte, l’arbitro ferma il gioco per un fallo di Dzeko su Ordets. 

38′ s.t. Terza e ultima sostituzione per i giallorossi, Defrel entra in campo per uno spento Nainggolan. 

34′ s.t. Grave errore a metà campo di Bruno Peres che lancia il contropiede dello Shakhtar, Manolas chiude in corner. 

30′ s.t. La Roma adesso sembra intenzionata ad addormentare il gioco, senza forzare e rischiare di esporsi alle ripartenze ucraine. 

27′ s.t. Doppio cambio per Di Francesco, che inserisce Gerson e Bruno Peres al posto di Under e Florenzi. 

26′ s.t. Fred porta avanti lo Shakhtar! La punizione del brasiliano beffa il connazionale Alisson, baciando la traversa e infilandosi in rete. 

23′ s.t. Punizione pericolosa dal limite dell’area per lo Shakhtar, fallo di Strootman ai danni di Marlos. 

21′ s.t. Roma che sembra ritrovare un po’ di fiducia, dopo il momento di massima sofferenza, e guadagna un calcio d’angolo. 

17′ s.t. Altro miracolo di Alisson! Il portiere della Roma toglie la gioia del gol a Taison, che aveva pescato un gran destro da fuori, aiutato da una deviazione. 

16′ s.t. Ci prova Nainggolan con un destro al volo dal limite, facile la parata per Pyatov. 

13′ s.t. Gli ucraini continuano a imporre il loro gioco nella metà campo giallorossa, alla ricerca del gol del vantaggio. 

10′ s.t. Alisson salva su Marlos! Roma in grande difficoltà, il portiere brasiliano para la conclusione ravvicinata del connazionale. 

8′ s.t. Shakhtar galvanizzato dal gol del pareggio, i giallorossi adesso sembrano in difficoltà.

6′ s.t. Pareggia lo Shakhtar! Colpisce Ferreyra, che approfitta di un errore di Florenzi, scarta Manolas e batte Alisson. 

3′ s.t. Prima chance per Facundo Ferreyra, che dopo un primo tempo complicato cerca il destro a giro, bloccato centralmente da Alisson. 

1′ s.t. Inizia la ripresa! Roma che fa circolare il pallone in questi primi secondi, senza particolari sbocchi.

21:47 Squadre in campo per l’avvio del secondo tempo. 

45’+1 Problemi fisici per il centrale ucraino Kryvtsov, al suo posto entra Ordets. L’arbitro fischia la fine del primo tempo. 

45′ p.t. Ci sarà un minuto di recupero. 

40′ p.t. Under sblocca il risultato! Il turco, pescato da un perfetto assist di Dzeko, firma il vantaggio giallorosso, con il suo mancino. 

34′ p.t. Ci prova adesso Fred con una conclusione da fuori, palla alta sopra la porta difesa da Alisson. Problemi, intanto, per Perotti, dopo uno scontro con Butko. 

32′ p.t. Fase di stanca della partita, la Roma prova a pressare alto ma lo Shakhtar ne sta uscendo bene. 

27′ p.t. Si fa rivedere in avanti la Roma con un cross di Perotti dall’out mancino, copre bene la difesa ucraina. 

21′ p.t. Che chance per Dzeko! Il centravanti della Roma, messo davanti al portiere da Perotti, calcia troppo centralmente, e Pyatov para senza problemi. 

19′ p.t. Grande percussione sulla fascia di sinistra di Perotti, che dribbla Butko e cerca il cross basso, deviato in corner dalla difesa. 

17′ p.t. Dopo qualche minuto di grande sofferenza, la Roma sembra essersi riorganizzata, nonostante qualche problema di troppo per i terzini. 

13′ p.t. Stavolta lo Shakhtar attacca sull’altra fascia: il gioco di gambe i Marlos disorienta Kolarov, sul cross Alisson rischia la figuraccia, ma blocca. 

11′ p.t. Ancora in difficoltà la Roma sulla fascia destra difensiva, la difesa allontana sul cross basso di Ismaily. 

9′ p.t. Buon momento per i padroni di casa adesso, Florenzi chiude a fatica sull’iniziativa personale di Bernard, lanciato da Marlos. 

6′ p.t. Che occasione per Fazio! Dopo una mischia in area il centrale argentino ha la possibilità di battere a rete, ma viene respinto dalla difesa dello Shakhtar. 

5′ p.t. Si va federe in avanti anche la Roma, con un cross di Under sul quale Butko anticipa Perotti. 

4′ p.t. Prima occasione per lo Shakhtar! Da una sovrapposizione sulla sinistra di Ismaily arriva un pericoloso cross teso, che scivola sul secondo palo senza deviazioni vincenti. 

3′ p.t. La Roma pressa subito alto sui portatori di palla avversari, prendendosi dei rischi ma impedendo una costruzione di gioco agevole. 

1′ p.t. Inizia la partita! Gli ucraini fanno girare il pallone all’indietro, prima di lanciare lungo su Ferreyra. 

20:44 Tutto pronto per il calcio d’inizio, sarà la formazione di casa a calciare il primo pallone. 

20: 41 I giocatori di Shakhtar Donetsk e Roma fanno il loro ingresso in campo al seguito dell’arbitro, lo scozzese Collum. 

TABELLINO

SHAKHTAR DONETSK – ROMA 2 – 1

SHAKHTAR DONETSK (4-2-3-1): Pyatov; Butko; Kryvtsov (dal 45′ p.t. Ordets), Rakitsky, Ismaily; Stepanenko, Fred; Marlos (dal 45′ s.t. Kovalenko), Taison, Bernard; Ferreyra. All.: Fonseca. 

ROMA (4-2-3-1): Alisson; Florenzi (dal 27’s.t. Peres), Manolas, Fazio, Kolarov; De Rossi, Strootman; Under (dal 27′ s.t. Gerson), Nainggolan (dal 38′ s.t. Defrel), Perotti; Dzeko. All.: Di Francesco. 

Arbitro: Collum (SCO). 

Marcatori: 41′ p.t. Under (R), 6′ s.t. Ferreyra (SD), 21′ s.t. Fred (SD). 

Note: ammoniti Ferreyra (SD), Perotti (R), Taison (SD). 

20:32 Le squadre sono rientrate negli spogliatoi, serata di freddo polare a Karkhiv. 

20:10 Anche i giocatori di movimento fanno il loro ingresso in campo per la classica sgambata prepartita. 

20:05 I portieri delle due squadre entrano sul terreno di gioco per il riscaldamento, a quaranta minuti dal calcio d’inizio. 

19:40 Arrivate le formazioni ufficiali: Florenzi stringe i denti ed è della partita, nelle fila della formazione ucraina Fred vince il ballottaggio con Alan Patrick per una maglia a centrocampo. 

SHAKHTAR DONETSK (4-2-3-1): Pyatov; Butko; Krivtsov, Rakitsky, Ismaily; Stepanenko, Fred; Marlos, Taison, Bernard; Ferreyra. All.: Fonseca. 

ROMA (4-2-3-1): Alisson; Florenzi; Manolas, Fazio, Kolarov; De Rossi, Strootman; Under, Nainggolan, Perotti; Dzeko. All.: Di Francesco. 

19:30 Buonasera e benvenuti alla diretta testuale di Shakhtar Donetsk-Roma, andata degli ottavi di finale di Champions League. 

I precedenti tra le due squadre risalgono alla fase a gironi della Champions 2006/2007, e agli ottavi dell’edizione 2010/2011. Il bilancio complessivo parla di un successo giallorosso, nel primo incrocio, un 4-0 firmato Taddei, Totti, De Rossi e Pizarro, e tre affermazioni degli ucraini, che passarono il turno nel doppio confronto. Era un altro Shakhtar, quello di Lucescu, ma la trasferta è sicuramente di quelle da prendere con le pinze, anche in ragione delle temperature di molto sotto allo zero che hanno caratterizzato il clima di Karkhiv in questi giorni.