La streghetta Sabrina, protagonista serie che ha avuto un grande successo dal 1996 al 2003, torna sul piccolo schermo ma in una nuova veste. Non più la combinaguai ma la versione dark. 

Il reboot che andrà in onda su Netflix, al momento senza titolo, si ispira infatti al fumetto “The Chilling Adventures of Sabrina” per conferire al progetto intero una vena più dark. La serie, della quale sono state commissionate 2 stagioni, vede la protagonista lottare per conciliare la sua duplice natura, metà strega e metà mortale, e resistere contro le forze del male che minacciano lei, la sua famiglia e il mondo che la circonda, come riporta Deadline. 

 

A interpretare la protagonista sarà Kiernan Shipka, divenuta popolare grazie alla serie Mad Men. Accanto a lei Jaz Sinclair (Rosalind, la migliore amica di Sabrina), Michelle Gomez nei panni dell’insegnante Mary Wardell, Chance Perdomo (il cugino di Sabrina, Ambrose) e chiaramente zia Zelda e zia Hilda. Immancabile Salem, lo stregone condannato a trascorrere 100 anni da gatto.