Leonard Spurs

Doveva essere una stagione importante per Kawhi Leonard, in odore di MVP al termine dell’ultima annata NBA. Si sta, invece, trasformando in un incubo. L’ala dei San Antonio Spurs, fino a questo momento, ha disputato 9 partite di regular season a causa di una tendinopatia cronica che, di fatto, sembra aver già posto fine al suo 2018. 

Coach Popovich, infatti, ha dichiarato alle telecamere che un rientro in campo prima del finale di stagione è altamente improbabile: “Sarei sorpreso se tornasse sul parquet, mancano solo 23 partite e reinserirlo sarebbe complicato. Non è ancora il momento per porre fine alla sua stagione, ma diciamo che non siamo pronti a gettarlo nella mischia”. La decisione, con ogni probabilità, verrà presa insieme al giocatore, che è stato per qualche giorno a New York per un consulto sulla questione.