Vittozzi Olimpiadi

Non basta una grande Lisa Vittozzi alla staffetta italiana di biathlon per centrare un’altra medaglia, al femminile, dopo lo splendido bronzo di ieri nella mista. La veneta, schierata in prima frazione, aveva chiuso in prima posizione, passando l’ideale testimone a Dorothea Wierer la quale, come troppo spesso le è capitato in questi Giochi, è stata estremamente imprecisa al poligono da terra, salvo poi rientrare anche grazie alla bufera abbattutasi su Pyeongchang, risalendo al secondo posto. 

Stecca Sanfilippo

La terza frazione, condizionata dal meteo, vede Nicole Gonthier contenere i danni, e all’ultimo cambio, lanciando la Sanfilippo, l’Italia è terza: i tanti errori al poligono, però, compromettono le possibilità di medaglia, e il quartetto azzurro deve accontentarsi di un deludente nono posto, nella gara vinta a sorpresa dalla Bielorussia.