Dopo la manita rifilata nel match del monday night al Cagliari, gli azzurri di Maurizio Sarri sono rientrati alla base di Castelvolturno per il classico allenamento di scarico che è stato annullato a causa del forte maltempo abbattutosi sulla nostra penisola nelle ultime 48 ore. Il manto erboso del campo d’allenamento è totalmente ricoperto di neve e risulta inagibile per effettuare il programma di scarico da parte dei giocatori. Sempre per neve è stata rinviata Juventus – Atalanta, ragion per cui il Napoli, grazie alla vittoria di ieri, è a +4 dai bianconeri che inseguono con una partita in meno.

Il Milan fermato come il Napoli

Il maltempo frena anche l’allenamento del Milan di Gattuso, in ritiro a Roma per preparare la partita di ritorno della semifinale di Coppa Italia, in programma domani sera contro la Lazio: “Siamo un po’ arrabbiati perché da anni a Roma non si vedeva la neve, abbiamo lavorato in palestra ma avrei preferito il campo”, queste le parole del tecnico rossonero.