Bolt, Dortmund, atletica, calcio
Usain Bolt sul podio olimpico a Rio

Come era ampiamente preventivabile, Usain Bolt non firmerà con una squadra di calcio vera e propria. Il tweet di domenica sera, infatti, si riferiva alla sua partecipazione, da capitano, alla partita benefica organizzata dall’UNICEF per il prossimo 10 giugno a Old Trafford, come annunciato sui suoi canali social dalla leggenda dell’atletica leggera.


 

Tante le stelle del calcio presenti, dall’allenatore del Real Madrid Zinedine Zidane a Ronaldinho, con un padrino d’eccezione: il re del pop inglese degli ultimi vent’anni, l’ex Take That Robbie Williams, che ha dato vita a un divertente siparietto con il giamaicano.