diesel free, Milano, milano diesel free, Roma, roma diesel 2024, roma diesel free, stop auto diesel
Roma e Milano si preparano a diventare città “diesel free“. La prima cittadina di Roma ha dato il suo “ok” su Facebook ai veicoli privati diesel nel centro storico a partire dal 2024: “Roma ha deciso di impegnarsi in prima linea e al Convegno C40 (di Città del Messico, ndr) ho annunciato che, a partire dal 2024, nel centro della città sarà vietato l’uso di veicoli privati alimentati a diesel”. 

Raggi e la sfida inquinamento

“Le nostre città rischiano di trovarsi di fronte a sfide inattese – continua la Raggi – Assistiamo sempre più spesso a fenomeni estremi: siccità per lunghi periodi, come sta avvenendo nel Lazio; precipitazioni che in un giorno possono riversare sul terreno la pioggia di un mese intero; o anche nevicate inusuali a bassa quota come quelle che in questi giorni stanno investendo l’Italia”.

Per questo “dobbiamo agire velocemente”. “Insieme alle altre grandi capitali mondiali, Roma ha deciso di impegnarsi in prima linea. Se vogliamo intervenire seriamente dobbiamo avere il coraggio di adottare misure forti – conclude la sindaca grillina – Bisogna agire sulle cause e non soltanto sugli effetti”.

Milano segue Roma

Quanto a Milano, il traguardo sarà raggiunto a partire dal 2030. La circolazione delle auto private diesel nel centro storico, fino agli euro 4 inclusi, è già vietata. Nel 2030 Milano punta a liberarsi in tutta la città fino ai diesel euro 6 compresi. Si parte il primo ottobre del 2020 con il divieto di circolazione fino ai diesel euro 3 in tutta la città, nel 2024 il divieto comprenderà i veicoli fino agli euro 5.