Nadal

Ormai, sta diventando una triste abitudine. Per il sesto torneo consecutivo, Rafael Nadal si ritira (prima del via o durante l’evento). È successo anche ad Acapulco, dove il maiorchino torna sempre volentieri per prepararsi allo swing sul cemento americano, ma stavolta si è dovuto arrendere allo stesso problema alla coscia che lo aveva costretto a dare forfait nella sfida con Cilic agli Australian Open. 

In dubbio, adesso, la sua presenza ai Masters 1000 di Indian Wells e Miami, che caratterizzeranno il marzo tennistico. Probabilmente, Nadal non vorrà rischiare di compromettere la stagione sull’amata terra rossa affrettando i tempi di recupero.