L’aria di casa fa bene a Dwyane Wade. La guardia, tornata ai Miami Heat nell’ultimo giorno valido per gli scambi, è stata protagonista della notte NBA, trascinando la franchigia della Florida al successo in volata contro i Philadelphia 76ers del nostro Marco Belinelli. 27 punti per The Flash, ma soprattutto il canestro della vittoria, un jumper in faccia a Simmons con meno di sei secondi rimasti sul cronometro.


 

Nelle altre gare andate in scena nella notte, LeBron James è diventato il giocatore più vecchio nella storia della Lega a mantenere una tripla doppia di media in un mese, nel successo dei suoi Cavs contro i Brooklyn Nets. Vittoria in rimonta, invece, per i nuovi Los Angeles Clippers, che hanno superato Denver in una sfida importante in ottica playoff. A Est, i Wizards, ancora orfani di John Wall, hanno avuto la meglio sui Milwaukee Bucks. 

I risultati della notte

Charlotte Hornets-Chicago Bulls 118-103

Cleveland Cavaliers-Brooklyn Nets 129-123

Miami Heat-Philadelphia 76ers 102-101

Milwaukee Bucks-Washington Wizards 104-107

Portland Trail Blazers-Sacramento Kings 116-99

Denver Nuggets-Los Angeles Clippers 120-122